Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Gabryox

Metodi di guadagno online 2017

il 5/12/2016, 13:42
Esistono centinaia di metodi per guadagnare soldi online. Peccato che siano quasi tutti finti. O meglio: funzionano benissimo, ma solo per chi li propone, non per chi li usa.

Internet è solo un mezzo. E in quanto mezzo non è diverso da altri luoghi, virtuali o meno. Le regole del denaro sono le stesse: c’è chi compra e chi vende, chi guadagna e chi perde. Chi millanta di sapere come guadagnare soldi online senza fatica mente, tutto qui.

Fare soldi online non è difficile, basta non farsi illusioni

Tuttavia, i metodi per guadagnare soldi online esistono davvero. Sono molti meno di quelli che immaginiamo e assai meno creativi, ma non per questo meno efficaci. In questo articolo ho raccolto le storie di chi ha saputo fare soldi online. Qui invece analizzeremo i 10 metodi per guadagnare soldi online più pratici e facili da applicare. Li ho selezionati sulla base della mia esperienza, eliminando tutto ciò che forse funziona, ma che non sono riuscito a verificare di persona.

6 metodi per guadagnare soldi online nel 2016

Ma bando alle ciance: ecco i 10 metodi per guadagnare soldi online che si sono dimostrati più efficaci nel 2015 e che, presumibilmente, andranno per la maggiore anche nel 2016. Buona lettura.

1. Fare soldi online ospitando banner su un blog

Su internet esistono approssimativamente 152 milioni di blog. La maggior parte di essi viene visitata da meno di 10 persone al giorno e non guadagna nulla. Ma ci sono eccezioni. Fra i metodi per guadagnare soldi online, aprire un blog è il più semplice, divertente e creativo.

Gli ingredienti per avere fare soldi online con un blog sono 3: pubblicare contenuti interessanti per il maggior numero di persone possibile, avere molti visitatori e applicare rigorosamente le regole del SEO, ovvero fare in modo che i contenuti siano considerati interessanti non solo delle persone, ma anche dai motori di ricerca, che li premieranno posizionandoli prima degli altri nelle ricerche.

Il sistema più facile per fare soldi online con un blog consiste nell’ospitare banner pubblicitari. Fra le reti pubblicitari disponibili la più efficace è Google AdSense, che non costa nulla ed è facilissima da installare. Qui trovi una guida introduttiva alla pubblicità di Google.

Una volta che avrai installato il software nel tuo sito, Google AdSense pubblicherà automaticamente sul tuo sito i banner più interessanti per i tuoi lettori. Non verrai pagato ogni volta che un banner sarà visto, ma solo quando una persona ci cliccherà per visitare il sito dell’inserzionista. È una risposta ideale alla domanda come guadagnare soldi online perché non richiede molta fatica. Il difetto? Dovrai generare tanto, tanto traffico prima di cominciare a vedere qualche soldo. Quanto? Diciamo almeno 25.000 pagine viste al mese.

Fra i metodi per guadagnare soldi online, diventare un blogger è quello che offre le maggiori probabilità di successo.

2. Come guadagnare soldi online dicendo la verità su un prodotto

Il sistema delle affiliazioni è la risposta più remunerativa alla domanda come guadagnare soldi online. Esiste da anni, ma è esploso nel 2015 grazie al programma di Amazon, che riconosce fino al 10% del prezzo di un prodotto a chi lo promuove online usando un sito, i social network, una newsletter o qualunque altro strumento.

Come fare soldi in internet con le affiliazioni? È facile: ti iscrivi a un programma di affiliazione (qui una lista dei più popolari in rete), ottieni un codice affiliato e inizi a scrivere di prodotti venduti dal retailer con cui ha sottoscritto il contratto. Il bello è che se scegli un grande retailer, come Amazon per esempio, avrai talmente tanti prodotti a disposizione da non dover fare favoritismi o marchette: ti basterà scrivere cosa realmente pensi e i tuoi lettori sceglieranno con la propria testa.

I programmi di affiliazione sono di gran lunga il miglior sistema per fare soldi online e a disposizione di chi vuole scrivere o esprimere opinioni.

3. Fare il freelance a distanza (e smettere quando si vuole)

Se hai più di 12 anni è molto probabile che tu sappia fare qualcosa che serve a qualcuno. In internet esistono decine di siti web dedicati a mettere in contatto i liberi professionisti con aziende, in genere di piccole e medie dimensioni, a caccia di talenti. E alcuni funzionano a meraviglia.

Fra questi, il più efficace è freelancer.com, da poco anche in italiano, su cui si trova lavoro in ogni ambito, dalla programazione ai siti web, dalle traduzioni alla progettazione grafica di loghi e t-shirt, perfino nella creazione di molecole e formule matematiche.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum